L’ultima menzogna

Certo va pure trovato quel fine,

lo dicono, e magari ci s’illude

che ce lo porti in mano la corrente

della vita, ed in vero la natura

dovrebbe riportarci al suo richiamo:

ma il fatto è pure che la vita sogna.

Va fatto tutto quello che bisogna,

è  questo certo il punto alla fin fine.

Sì, ma è questione d’ordine, e il richiamo

è più d’uno, l’amore che m’illude

per esempio, ed il tempo a sua natura

si stinge via con furia trascorrente.

Ora mi trovo qui con l’occorrente,

e pare che mi mettano alla gogna.

Com’è che penso – quasi si snatura –

ch’io tutto resti fermo, e tutto fine

fine si muova intorno a me, e m’illude

abbagliato alla luce d’un richiamo?

Come vedessi di sbieco nel richiamo

d’uno specchio il mio viso concorrente

che con faccia di suola disillude

a poco a poco pure la vergogna.

Ma è pure è giusto che vi metta fine.

Che vengo a dire? E dunque a mia natura

mi metto a raccontare la natura

di quello che è successo, e richiamo

una parola che mi paia fine

e sia bastante a imbrigliar la corrente

di tutto quanto questa storia agogna,

sospeso su di un filo in cui s’illude

tale peripezia: perché, chi illude

il bandolo, funzione, la natura:

che non si dica che solo una carogna

io sia? Ventriloquo frugo il richiamo

e l’istanza che dentro, ricorrente,

mi parla dalla soglia, sul confine

in cui è imminente il quid dell’amor fine,

aliena grazia che ordina e che illude,

come una scossa viva di corrente

elettrica, e riscuote la natura

d’un desiderio che mi fa richiamo

e dice «io (…?.)» nell’ultima menzogna.

 

m!Vis   Cagliari, 1 luglio 2008.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...